Notizie

22 Novembre 2017

Progetto Riabilitazione Parkinson

Morbo di Parkinson

Riabilitazione del Parkinson

Riabilitazione del Parkinson

Si tratta di una malattia del sistema nervoso centrale, annoverata nell’ambito delle patologie neurodegenerative. Si caratterizza per la lentezza e la povertà dei movimenti (bradicinesia), la rigidità muscolare, i tremori a riposo e l’instabilità posturale. Colpisce all’incirca 1% della popolazione d’età uguale o superiore agli 65 anni. L’età media di insorgenza è di circa 57 anni. Della forma più comune, detta primaria, non è nota la causa ma si sa ciò che si determina ovvero una progressiva riduzione dei neuroni posti in una specifica zona del cervello detta sostanza nera. Al momento attuale sono in corso numerosi studi per definire meglio le cause e i trattamenti, tuttavia le terapie disponibili non sono in grado di guarire la malattia, pur consentendo specie nelle fasi più precoci, un buon controllo dei sintomi.

Nei giorni 24/25 Novembre corso di “Riabilitazione del Parkinson” per 25 nostri operatori.

Il Progetto “Riabilitazione del Parkinson” intende raggiungere i seguenti obiettivi formativi:

–  aggiornamento delle competenze professionali degli operatori della riabilitazione;
– conoscenza delle  caratteristiche cliniche del Parkinsoniano;
– consolidamento delle buone prassi aziendali sulla  riabilitazione;
– miglioramento della presa in carico multidisciplinare della persona;
– promozione della  qualità di vita del malato di Parkinson e dei suoi familiari;
– prevenzione dello stress lavoro correlato delgi operatori.
Il progetto “Riabilitazione del Parkinson” per i nostri operatori dell’area socio-sanitaria che si occupano di pazienti affetti da morbo di Parkinson. sono chiamati ad agire in sintonia per apportare ciascuno il proprio contributo professionale per  una presa in carico globale e multidisciplinare della persona. Questo approccio articolato risponde alle esigenze complesse di un paziente come quello parkinsoniano e consente di far funzionare  efficacemente l’équipe nella promozione della Qualità di Vita.

Il Progetto “Riabilitazione del Parkinson” intende ottenere i seguenti risultati:

– aumento del numero di operatori aggiornati sulla presa in carico del parkinsoniano;
– aumento degli interventi di riabilitazione  multidisciplinare;
– aumento degli interventi rivolti ai familiari del malato;
– miglioramento della qualità di vita della persona riferita dalla stessa o dai suoi familiari;
– miglioramento della qualità del servizio  riferito dall’utente o dai familiari;
– diminuzione dello stress lavoro correlato riferito dagli operatori.

Notizie, Sanità